Final Fantasy 7 Rebirth sta vendendo peggio del remake, secondo l’analista

Secondo un analista, Final Fantasy 7 Rebirth ha prestazioni decisamente inferiori, vendendo molto peggio di Remake nello stesso arco di tempo.

Square Enix è nota per le sue elevate aspettative di vendita. A volte si ha la sensazione che se uno dei suoi giochi non vende un miliardo di copie, non ne valga la pena. Ovviamente Square è un po’ più ragionevole di così, ma sembrerebbe che il suo silenzio radiofonico sulle vendite di Final Fantasy 7 Rebirth sia un’indicazione che non è felice. Ebbene, secondo l’analista Daniel Ahmad, risulta che Square Enix ha molto di cui preoccuparsi.

Guarda anche

Gli analisti affermano che Final Fantasy 7 Rebirth è sottoperformante

Secondo Daniel Ahmad, direttore della ricerca e degli approfondimenti presso Niko Partners, Final Fantasy 7 Rebirth sta sottoperformando in modo piuttosto drastico. Questo rispetto a Final Fantasy 7 Remake. In un post su X (ex Twitter), Ahmad ha spiegato che Rebirth sta «vendendo la metà di ciò che Remake ha venduto nello stesso lasso di tempo». Ha continuato spiegando che avrebbe anche “una coda più debole”. Quindi, è probabile che le vendite non raggiungeranno presto il livello.

Ovviamente Square Enix deve ancora rilasciare i dati di vendita effettivi di Rebirth, una vera sorpresa considerando che ci sono voluti solo tre giorni per condividere le informazioni sul successo di Remake e sei giorni per Final Fantasy XVI. Tuttavia, Ahmad è una fonte attendibile e ha spiegato in un post successivo di aver ricevuto le sue informazioni da «rapporti di ricerca azionaria, che ricevono i dati dai soliti tracker». Quindi, è probabile che si tratti di informazioni estremamente accurate.

Guarda anche

Sta vendendo circa la metà di quanto venduto da Remake nello stesso arco di tempo e sembra che avrà una coda più debole (prima di qualsiasi rilascio simile a PS+)

— Daniel Ahmad (@ZhugeEX) 12 aprile 2024

Final Fantasy 7 Rebirth vende meno del remake

Naturalmente, anche la società di analisi dell’intrattenimento Ampere ha svolto le proprie ricerche e ha scoperto che Rebirth ha venduto oltre 2 milioni di copie un mese dopo la sua uscita. Ciò lo colloca ben al di sotto delle vendite di Remake, che hanno raggiunto i 3,5 milioni dopo soli tre giorni. Ci sono differenze importanti tra Rebirth e Remake che potrebbero spiegare le vendite inferiori. Ad esempio, Remake è il primo gioco della serie e quindi attirerà una base di giocatori più ampia. Inoltre, discutibilmente, aveva più clamore attorno ad esso poiché i giocatori non erano sicuri di cosa aspettarsi. Ancora più importante, Remake è stato rilasciato durante COVID-19 su PlayStation 4 alla fine della sua vita. Pertanto, aveva un pubblico estremamente vasto con poco da fare.

È estremamente improbabile che questi dati di vendita inferiori impediscano a Square Enix di rilasciare il prossimo e ultimo capitolo della trilogia. Dopotutto, è attualmente in fase di sviluppo e ha una data di rilascio programmata. Tuttavia, soprattutto considerando il track record di Square Enix di avere aspettative altissime per le vendite delle loro uscite, non è di buon auspicio per eventuali spin-off o anche altre serie di remake. Cosa ne pensi delle minori vendite di Rebirth? Le persone si stancano di Final Fantasy? Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti qui sotto. Inoltre, assicurati di controllare il nostro Hub Guida per ulteriori articoli come questo.

PLAY GUÍAS - CÓDIGOS DE JUEGOS

Play Guías

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x